Un campo di Aglio Bianco Piacentino coltivato con la varietà Ottolini

La varietà Ottolini

La varietà "Ottolini" deve il suo nome al Dott. Gianluigi Ottolini, che fu per diversi anni il direttore del Consorzio Fitosanitario di Piacenza. Il Dott. Ottolini si è occupato del miglioramento genetico e qualitativo dell'Aglio Bianco Piacentino ed a lui si deve la creazione delle diverse qualità.

La varietà Ottolini è stata ottenuta scegliendo da diversi appezzamenti i migliori cloni di aglio dal punto di vista produttivo e qualitativo.

Nel 1982 la varietà Ottolini è stata la prima varietà di aglio italiano ad essere iscritta all'ENSE (Ente Nazionale Sementi Elette) 

La varietà Serena

La varietà Serena è stata ottenuta eliminando le virosi nel bulbo partendo dal laboratorio per arrivare al campo: dalla sterilizzazione del meristema piacle è stato ottenuto un bulbillo che è stato successivamente piantato in una serra sterile ottenendo così le prime piante virus-esenti divenute il seme per la riproduzione in campi selezionati.

Galleria fotografica

CONSORZIO VALORIZZAZIONE PROMOZIONE AGLIO BIANCO PIACENTINO - Email: info@agliobiancopiacentino.it - CF: 9109802331     Privacy   Note Legali