Le Proprietà dell‘Aglio Bianco Piacentino, il Re dell’Aglio

L’AGLIO BIANCO PIACENTINO, conosciuto in passato come L’AGLIO DI MONTICELLI
(L’Ai ad Muntzei) è UNICO nel suo genere.

PER LA SUA STORIA:

– Presente sul nostro territorio fin dal tempo dei romani
– Coltivato in orti già agli inizi del 1900

PER LE ECCELLENTI CARATTERISTICHE QUALITATIVE:

– Sapore marcato ed avvolgente, che ne consente l’utilizzo di minori quantità per ottimi risultati
– Ottima conservabilità: si mantiene un anno dalla sua raccolta
– Contiene elevate quantità di allicina e di oli essenziali

L’aglio ha inoltre diverse importanti qualità:

– Contro l’ipercolesteromia in quanto dotato di azione antiaggregante piastrinica
– Contro bronchiti, raffreddori e molti germi capaci di infettare le prime vie respiratorie, per le proprietà
antibatteriche
– Contro alcuni parassiti quali gli elminiti (classe di vermi che possono parassitare l’intestino)
– Contro alcuni funghi che sono in grado di infettare gli strati superficiali della cute
– Contro l’innalzamento della pressione arteriosa
– Contro la formazione di radicali liberi in quanto funge da antiossidante grazie ai solfuri, al selenio e alla
vitamina B e C
– Contro l’artrosi e la cervicale